venerdì 25 novembre 2011

Tiramisù




Quando niente altro funziona non rimane che tuffarsi nel tiramisù!




Ingredienti

tre uova
300 gr di mascarpone
3 cucchiaidi zucchero a velo
cacao amaro in polvere
biscotti savoiardi
caffè

Esecuzione

1 - mescolare i tuorli, lo zucchero a velo e il mascarpone
2 - montare le chiare a neve ed unirle al composto
3 - bagnare i biscotti nel caffè e fare un primo strato
fare poi uno strato di crema al mascarpone
ed infine spolverare di cacao amaro.
Fare più strati



 
Buon compleanno Emanuele!

giovedì 24 novembre 2011

Fleetwood Mac - Man of the world - Dreams

Gruppo rock anglo-americano nato in Inghilterra nella seconda metà degli anni sessanta.
Nasce quando il batterista Mick Fleetwood, il bassista John McVie ed il chitarrista Peter Green lasciano i Bluesbreakers di John Mayall e si uniscono al chitarrista Jeremy Spencer. Il nome Fleetwood Mac viene coniato da Green, fondendo i cognomi del bassista John e del batterista Mick.
Di impronta British i pezzi più significativi come "Man of the World"
portata al successo due anni dopo da Carlos Santana.





Nel 1969 Green lascia il gruppo e cominciano a susseguirsi diversi musicisti,
ma senza raggiungere un grande successo commerciale.
La svolta arriva  nel 1975
con Lindsey Buckingham e la sua compagna Stevie Nicks
e con il successo di "Fleetwood Mac",
l'album che ottiene un grande successo grazie ai singoli Over my Head, Rhiannon
 e Say You Love Me.
Il disco di maggior successo è il successivo "Rumours" del 1977,
il secondo album rock più venduto di tutti i tempi.


mercoledì 23 novembre 2011

Friedrich Durrenmatt



Friedrich Dürrenmatt (Konolfingen, 5 gennaio 1921 – Neuchâtel, 14 dicembre 1990)
è stato uno scrittore, drammaturgo e pittore svizzero.
Protagonista del rinnovamento del teatro tedesco insieme al connazionale Max Frisch,
Durrenmatt tratta in maniera grottesca i problemi della società contemporanea nascoste dal perbenismo e dalle ipocrisie della popolazione svizzera nella quale viveva.
Il suo cinismo e la sua satira pungente caratterizzano sia la produzione letteraria che i numerosi testi teatrali.

Friedrich Durrenmatt - Racconti


Natale

Era Natale. Attraversavo la vasta pianura. La neve era come vetro. Faceva freddo.
L'aria era morta. Non un movimento, non un suono.
L'orizzonte era circolare.
Nero il cielo.
Morte le stelle.
Sepolta ieri la luna.
Non sorto il sole.
Gridai.
Non mi udii.
Gridai ancora.
Vidi un corpo disteso sulla neve.
Era Gesù Bambino.
Bianche e rigide le membra.
L'aureola un giallo disco gelato.
Presi il bambino in mano. Gli mossi su e giù le braccia.
Gli sollevai le palpebre. Non aveva occhi.
Io avevo fame.
Mangiai l'aureola. Sapeva di pane stantio.
Gli staccai la testa con un morso. Marzapane stantio.
Proseguii.

                                                                                               (1942)




(Botticelli -Adorazione dei Magi 1475)