giovedì 27 ottobre 2011

L'Avocado, quel frutto soprannominato "frutto del marinaio"



Già, essendo molto ricco di grassi e povero di carboidrati,
nel '700 veniva usato nelle navi come sostituto del burro
e spalmato sulle gallette dai marinai appunto!
La quantità dei grassi presenti lo rende simile all'olio d'oliva,
cento grammi di avocado maturo contengono
8 grammi di carboidrati e 10-20 grammi di grassi
di cui il 75% sono monoinsaturi , il 15% saturi
e il 10% poliinsaturi (omega3).
E' un frutto che viene usato come ortaggio:
nelle insalate e nelle salse.
E' di colore verde intenso che maturando si avvicina al viola e poi al nero.



Nessun commento:

Posta un commento