domenica 30 ottobre 2011

Io amo l'autunno



Non c'è un solo motivo
ma tanti.
Il profumo della terra arata
i colori delle foglie
i silenzi acquietanti
gli uccelli e le tante fagianelle chiassose
i tralci rossi e gialli, carichi e ricurvi sui ceppi
i cachi così arancioni, appesi sui rami che lentamente si spogliano
il vento ancora delicato
e la luce a volte nitida
a volte opaca e spenta
quasi a volerci preparare  alla stagione più rigida che arriverà con delicatezza e grazia







Nessun commento:

Posta un commento