domenica 12 giugno 2011

Broccus o broccolo?

Il broccolo è un ortaggio che appartiene alla famiglia delle Crucifere.
Il suo nome deriva dal latino 'broccus', che significa germoglio.
Sembra che il broccolo fosse conosciuto fin dall'antichità, e la sua prima coltivazione abbia avuto luogo in Asia Minore; in seguito è arrivato anche in Italia, grazie ai viaggiatori, dove si è diffuso.




Il broccolo è un alimento che contiene vitamina C, vitamina A, potassio, magnesio ferro e fosforo.
Interessante inoltre il principio attivo Sulforafano, noto per le sue proprietà antiossidanti, inibitrici dello sviluppo di forme tumorali e battericide.

Cercate di non bollirli perchè perdono quasi tutte le loro proprietà.
Si perde più del 77% delle virtù benefiche.
Fonti di cottura alternative, come cottura  a vapore, microonde o padella,
mantengono il contenuto di glucosinato senza grandi perdite.

Nessun commento:

Posta un commento