lunedì 30 maggio 2011

NON RITOCCARE

Undicesimo comandamento:
Non ritoccate per favore!!

Sto vedendo sul web belle foto ma troppo ritoccate.
Colori falsi, troppo accesi
inverosimili.
I fiori di un rosso innaturale.
I campi troppo dorati
ed i cieli troppo blu.
Non ritoccate così tanto perchè invece di migliorare  peggiorate l'immagine,
 la rendete stucchevole e artefatta!
In natura non è così.
Non ci sono giornate sempre nitide e a volte c'è foschia e l'azzurro del cielo è velato.
Sarà meno intenso ma sicuramente più vero.
E' inutile che io mi fotografi e poi mi ritocchi.
Potrei ingannare voi che non mi vedete tutti i giorni, ma non le persone a me vicine o me stessa.
Troppo ritocco...non mi piacciono più le foto che vedo.
Questi papaveri ricoperti di rossetto mi danno una leggera nausea.
Nulla è più vero.
Lasciamo che qualche foto sia sbiadita, fuorifuoco, con poco contrasto ma che racconti un momento intimo, un passaggio, il fatto che siate stati in un luogo, un temporale, una giornata estiva, il volto sorpreso di qualcuno, ma anche la rabbia, il malessere, l'afa, i parcheggi selvaggi e le strade sporche,
un tramonto meno ad effetto di una giornata qualunque.


Allora meglio il bianco e nero dove a parte il contrasto, che migliora e acuisce i dettagli senza per questo cambiare i connotati alla foto, nessuno può barare!

papavero di protesta

La bella foto, quella perfetta,  
arriverà
quando meno ce l'aspetteremo...

Nessun commento:

Posta un commento