sabato 12 marzo 2011

Impero del Sol Levante

scenari di distruzione e morte e acque senza più controllo e la gola si chiude e le parole non servono




tutto il resto appare stupido e senza importanza di fronte alla potenza violenta e devastante della natura
alla paura di ciò che non si può controllare
che arriva senza preavviso
e che uccide tutto ciò che incontra
Ancora una volta dovremo constatare quanto inelluttabile possa essere la nostra esistenza
continuando ad abbracciare una terra e un popolo che tanto hanno dato alla storia e alla cultura del nostro pianeta
e che speriamo torni presto ad essere la terra del Sole Nascente

Nessun commento:

Posta un commento