venerdì 28 gennaio 2011

Post Krisi

Si basa su un’estetica altamente emozionale e prende forma attraverso il gioco dei contrasti la lampada da tavolo Post Krisi di Enzo Catellani. Versatile e molto resistente nonostante l’aspetto intenzionalmente precario, è realizzata accoppiando a una struttura esile in acciaio una calotta semisferica schermante in fibra di vetro. Di effetto quasi tessile grazie ai bordi sfrangiati, questo materiale disomogeneo assicura una sapiente commistione tra opacità e trasparenza, tra elasticità e robustezza, tra luce e ombra. Poetica come le lampade giapponesi in carta di riso, Post Krisi è nello stesso tempo unica e intensa nell’impatto visivo. Best seller per Catellani&Smith e parte di una collezione molto ampia, ora è anche in edizione ecologica grazie all’introduzione delle fonti LED. Sono due le versioni, a una o a due lampade LED da 1W, disponibili nei colori oro, argento, bianco per valorizzare al massimo la luminosità rilassante e lunare di questa lampada.

Nessun commento:

Posta un commento