lunedì 21 maggio 2012

Giornata Nera



Il 19 Maggio è stata una giornata davvero terribile, la morte di una ragazza a causa di una bomba,
il ferimento di altre ragazze,
innocenti, pure, integre, giovanissime,
ma soprattutto estranee rispetto a tutto il marciume e al decadimento di questo
"nostro" strampalato paese.
Rabbia, impotenza, delusione e dispiacere sono solo alcune delle emozioni forti che provo di fronte ad una realtà nella quale non  mi riconosco più ed alla quale non voglio appartenere.
Non è questo il paese in cui voglio vivere.
Prendete i responsabili e fateli a pezzi, i bambini, i ragazzi non si toccano!!

Nessun commento:

Posta un commento