giovedì 22 dicembre 2011

India

dicembre 2007















L'India è una terra particolare
è diversa, molto diversa dal nostro occidente
è grande
è intensa
cruda a volte
Così piena di contrasti
dai colori forti, travolgenti
ruvida
difficile
eppure ti entra dentro e ti avvince
forse proprio per quella vitalità così carica di diversità
per quegli odori che ti stordiscono
per quei sorrisi limpidi, incontaminati
che ti seducono e ti confondono.
L'India è luce violenta
è folla colorata
è candore
è oceano e natura rigogliosa
è la confusione polverosa delle strade,
la merce scadente ammucchiata con rigore
 è artigianato ricercato
 e stoffe rare
è mancanza di fogne e cani randagi
è un luogo che mi attrae e mi respinge insieme
eppure
quel viaggio è davvero difficile da dimenticare...

Nessun commento:

Posta un commento