giovedì 7 luglio 2011

Il linguaggio segreto dei fiori


Caso editoriale pare conteso da tutti gli editori del mondo,
 uscito il 5 maggio in contemporanea internazionale.

E' il romanzo di esordio di Vanessa Diffenbaugh.

E' la storia di Victoria
che attraverso  i fiori si racconta
Ma potrebbe essere anche l'inverso:
è attraverso i fiori che ci viene raccontata Victoria,
da quando era bambina fino all'età adulta.

L'ho letto tutto d'un fiato in un paio di giorni.

Scritto bene.
Bella storia.
A Victoria si vuole bene da subito,
una vicinanza che viene dallo stomaco più che dal cuore o dalla ragione.

Finalmente un libro di una giovane scrittrice che parte con un ritmo incalzante e alto e lo mantiene fino alla fine.

Ero stanca di storie che a metà libro diventavano noiose e stagnanti
e di giovani scrittori sopravvalutati ma spesso incapaci
o ancora troppo acerbi.

Gli editori non dovrebbero pubblicare proprio tutto!!


Nessun commento:

Posta un commento