venerdì 15 luglio 2011

Alfred de Musset

"La vita è lunga e questo dannato tempo non cammina"
così ripeteva spesso il poeta Alfred de Musset nato a Parigi l'11 dicembre 1810 da una famiglia dove ognuno ha la passione per le lettere e le arti.




On ne badine pas avec l’Amour, Atto V scena 2
"Tous les hommes sont menteurs, inconstants, faux, bavards, hypocrites, orgueilleux ou lâches, méprisables et sensuels... toutes les femmes sont perfides, artificieuses, vaniteuses, curieuses et dépravées... mais il y a au monde une chose sainte et sublime... c'est l'union de deux de ces êtres si imparfaits et si affreux"
"Tutti gli uomini sono bugiardi, incostanti, falsi, ciarlatani, ipocriti, orgogliosi, vigliacchi, spregevoli e sensuali... Tutte le donne sono perfide, artificiose, vanitose, curiose e depravate... ma se esiste al mondo una cosa santa e sublime e' l'unione di questi due esseri così imperfetti e futili."
 
 






"Non ti amo più, ma ti adoro sempre; non voglio più sapere di te, ma non posso fare a meno di te"
George Sand ad Alfred de Musset

Nessun commento:

Posta un commento